Use cases admin Dicembre 15, 2021

We work with such verticals:

  • Dating
  • eCommerce
  • Nutra
  • Scambi in Criptovaluta
  • Fornitori di servizi finanziari
  • Educazione finanziaria
  • EMI/EMD/Banche
  • PSP

Converting Stars è una piattaforma che unisce webmaster
e inserzionisti per ottenere risultati vantaggiosi per tutte le parti.

CASI D'USO

Come funziona Converting Stars

Abbiamo molti inserzionisti e siamo alla ricerca di nuovi inserzionisti che pubblichino le loro offerte, inclusa una descrizione del prodotto, l'azione target desiderata, l'importo del pagamento e un riepilogo della campagna pubblicitaria che dovrebbe portare nuovi lead.

Abbiamo molti webmaster affiliati affidabili e siamo alla ricerca costante di nuovi affiliati che utilizzino vari canali e fonti per attirare traffico.

Possiamo contare sul software Track Box che ci aiuta a soddisfare le esigenze degli inserzionisti in base alle loro esigenze, fare rapporti chiari, controllare il tasso di conversione e creare condizioni per creare contatti/flusso di traffico per entrambe le parti.

Conduciamo analisi costanti del lavoro di tutti i webmaster, troviamo le modalità di cooperazione più efficaci per tutti, calcoliamo le condizioni di pagamento ottimali e determiniamo gli schemi di partnership più redditizi per gli inserzionisti.

Vantaggi del lavorare con Converting Stars per Inserzionisti:

  • Forniamo tutte le funzionalità necessarie dal lato tecnico.
  • Forniamo il numero di contatti richiesto per sviluppare l'attività dell'inserzionista.
  • Effettuiamo un controllo costante della qualità del traffico.
  • Utilizziamo i sistemi antifrode più avanzati.
  • Possiamo anche sviluppare materiali promozionali, landing page, siti web ed elementi creativi per i progetti dell'inserzionista.

I vantaggi di lavorare con Converting Stars per i Webmaster:

  • Abbiamo molte offerte per diverse sorgenti di traffico e segmenti di pubblico.
  • Forniamo strumenti per campagne pubblicitarie, elementi creativi, landing page, siti web.
  • Puoi selezionare più offerte in base alle tue esigenze, per qualsiasi periodo e budget.
  • Un sistema di monitoraggio integrato per l'azienda che ha appena iniziato il suo viaggio nel marketing.
  • Pagamenti puntuali, diversi modelli di pagamento: RevShare, CPL, CPA, Hybrid.
  • Programma di referral con un approccio individuale.

Il miglior traffico per gli inserzionisti
e le migliori offerte per i webmaster!

Gli strumenti che utilizziamo

Grazie per l’interesse mostrato!

Lascia una richiesta per questa tariffa del servizio. Il nostro responsabile ti contatterà in tempi brevi per chiarire i dettagli.

    5 IDEE DI MARKETING
    PER AIUTARTI A RAGGIUNGERE
    I TUOI CLIENTI

    A volte sei a corto di idee e la tua attività si blocca. Non sai nemmeno da dove cominciare e come agire per far espandere e crescere la tua attività. Ti offriamo alcune idee di marketing di base per sapere come attirare nuovi clienti e fidelizzarli dato che, come tutti sappiamo, i clienti sono la chiave per la crescita di un business.

    1. OFFRI AI TUOI CLIENTI PROMOZIONI E SCONTI

    Come tutti sappiamo, le persone sono sempre alla ricerca di ciò che è vantaggioso per loro e quindi di vantaggi. Sii colui che offre tutto questo e in cambio riceverai la loro simpatia e fiducia.

    2. PRENDITI CURA DEI TUOI CLIENTI

    I clienti sentono quando li rispetti. Per questo dovresti assicurarti che siano sempre felici e prestare attenzione ai tuoi clienti abituali. Pensa a piccole cose che ti aiuteranno a costruire una connessione duratura con i tuoi clienti.

    3. ECCEDENZA DI INFORMAZIONI

    Attualmente, le migliori percentuali di apertura sono per le email che contengono la minor quantità di testo. Possono anche includere uno o più racconti che tenderanno a sopraffare il lettore. Nella preparazione di una mail dovresti fare attenzione a non scrivere testi lunghi e combinare informazioni molto diverse. In caso contrario potrebbe essere difficile da leggere e nel bel mezzo della lettura potrebbe costringere il destinatario a chiudere la mail. Inoltre, molti programmi di posta elettronica (come Gmail) troncano i messaggi troppo lunghi.

    3. COLLABORA CON AZIENDE COMPLEMENTARI

    Collaborare con qualcuno che ha una base di clienti simile ma non è un tuo concorrente diretto, e quindi elaborare strategie su come trarre vantaggio dai reciproci clienti, è un modo intelligente per attirarne di nuovi.

    4. OTTIENI IL MASSIMO DELL'OTTIMIZZAZIONE DEI MOTORI DI RICERCA (SEO)

    Se hai un sito SEO puoi farlo apparire in modo facile di fronte alle persone con l'aiuto della SEO. Un SEO efficace non solo può portare il tuo sito web in cima ai risultati dei motori di ricerca, ma è anche un modo potente per segmentare e indirizzare i clienti.

    5. ANNUNCI DEGLI INFLUENCER

    Gli influencer sono principalmente persone presenti sui social media che influenzano il pubblico online. Queste persone hanno guadagnato rispetto e fiducia e tu puoi trarne vantaggio. Gli influencer possono promuovere un prodotto usandolo, indossandolo o raccontandolo ai propri follower. Pertanto, sii aperto a questa possibilità e contatta qualche influencer da IG o Youtube e offri una collaborazione. Siamo fiduciosi che questo aumenterà il numero di persone che vorranno farvi visita.

    COSA SCEGLIERE:
    UN SITO WEB
    O UNA LANDING PAGE?

    COSA SCEGLIERE: UN SITO WEB O UNA LANDING PAGE?

    Innanzitutto, definiamo i termini e iniziamo con la landing page. Non tutti capiscono di cosa si tratta, e non capiscono la differenza con il sito web.

    Una landing page è una qualsiasi pagina che incoraggia l'utente a fare un qualcosa. Ad esempio, ordina una claaback, lascia contatti per materiali utili o scarica una presentazione di prodotto. A differenza del sito web, all'utente viene chiesto di fare un qualcosa sulla landing page. Queste pagine sono create per un pubblico ristretto. Possono essere utilizzate in modo efficace nella pubblicità e quando è necessario concentrarsi su qualcosa di specifico: vendite, informazioni, inviti a iscriversi ad una newsletter, ecc.

    Se hai un'azienda o la tua attività è correlata alle persone, una landing page è quello che fa per te. Le Landing page sono utili ogni qualvolta che un'offerta può essere inserita in un pulsante.

    QUINDI IN CHE MODO UNA LANDING PAGE È DIVERSA DA UN SITO WEB?

    1. Una Landing page è una lunga pagina che contiene tutte le informazioni necessarie per vendere i tuoi beni o servizi a un visitatore. Il sito è l'opposto: tutti i dati (recensioni, casi, partner, contatti) sono suddivisi in pagine. E questo non va bene perché ogni passaggio a un'altra pagina riduce potenzialmente conversione, velocità di caricamento, interesse dopo aver visualizzato la pagina principale per passare ad altre; tutto ciò riduce la probabilità che l'utente raggiunga il pulsante "acquista" o "ordina".

    2. L'essenza di una landing page è quella di eseguire un'azione mirata. Questa pagina conduce proprio dal primo all'ultimo blocco semantico. Il sito, a sua volta, può essere solo a scopo informativo o divulgativo, e i moduli sul sito potrebbero non essere affilati a una qualsivoglia azione che porta direttamente o indirettamente alla vendita.

    3. Concentrandosi su una cosa. Se presti attenzione alle landing page noterai che la maggior parte non prevede nemmeno la navigazione e, se lo fa, porta solo un po' più in basso nella pagina ad altri blocchi semantici. Il sito permette di navigare e ogni pagina è un'informazione su un'azienda, un prodotto o un servizio.

    4. Sulla landing page l'utente ha solo due potenziali azioni: lasciare una richiesta o chiudere la scheda. Alcuni non pubblicano nemmeno link ai social media del sito che potrebbero distrarre l'attenzione dalla proposta presente sulla pagina. In un sito la situazione è diversa. Il visitatore potrebbe non eseguire nemmeno una singola azione che porti alla vendita, ma solo leggere le informazioni sull'azienda e già solo questo completerà il compito del sito. Tuttavia, l'azione target che porta al tuo profitto non è stata eseguita.

    CONCLUSIONI

    Se hai bisogno di risultati rapidi, scegli una landing page. Uno o anche più, a seconda del budget e degli obiettivi aziendali.

    Scegli un sito web standard per creare l'immagine di un'azienda e parlare dei tuoi prodotti e delle nuove offerte.

    Ovviamente tutto dipende esclusivamente dal tuo campo di attività, quindi nessuna di queste opzioni potrebbe essere adatta a te. Esistono anche siti portfolio, portali aziendali o puramente informativi. Il tipo specifico di sito viene selezionato esclusivamente per i tuoi compiti, le tue aspettative e in generale inerente all'attività stessa.

    5 SUGGERIMENTI PER MIGLIORARE
    IL TUO EMAIL MARKETING

    Un'email marketing corretto può migliorare le vendite e le relazioni con i clienti, oltre ad aumentare il tuo ROI.
    Di seguito sono riportati cinque suggerimenti che puoi seguire per migliorare le tue campagne email.

    1. VERIFICA IL MESSAGGIO PRIMA DELLA DISTRIBUZIONE GENERALE

    Nel momento in cui inviamo una newsletter, ovviamente ci aspettiamo che l'abbonato riceva e apra l'email. Se la mail viene aperta da almeno uno dei tre destinatari si tratta già di un buon risultato. Sfortunatamente vi sono diversi motivi per cui la tua mail non apparirà nemmeno nella "Posta in Arrivo" dell'iscritto alla mailing list. La colpa potrebbe essere del filtro antispam, che contrassegna immediatamente la mail come sospetta e la sposta nella cartella Spam. Inoltre, può accadere anche se il contenuto della mail stessa non abbia contenuti illegali.

    Prima di inviare mail generiche all'intero pubblico, dovresti verificare se il filtro antispam sta bloccando il messaggio. Ti consigliamo di confermare il dominio, che è garantito per aumentare la deliverability della mailing list.

    2. I DESTINATARI POSSONO LEGGERE I CONTENUTI DELLA MAIL?

    Potresti trovarti di fronte ad un tasso di apertura elevato e un tasso di conversione basso. In questo caso dovresti prestare attenzione al contenuto della mail: prevale il testo o le immagini?

    Nonostante le immagini presenti nella mail possano notevolmente migliorare il suo aspetto e vendere meglio di un semplice testo, dovresti stare attento a come utilizzarle. Molti programmi di posta elettronica non caricano le immagini per impostazione predefinita. Il mittente della mail non può influenzare questo dato perché si tratta dell'impostazione del programma. Per consentire la visualizzazione delle immagini è necessaria un'azione aggiuntiva da parte del destinatario della mail. La mailing list dovrebbe essere dominata dal testo e non più del 20% del esso dovrebbe essere composto da immagini. In caso contrario la mail potrebbe finire nello "spam" visto che l'abbonato non vedrà alcuna informazione in essa.

    3. ECCEDENZA DI INFORMAZIONI

    Attualmente, le migliori percentuali di apertura sono per le email che contengono la minor quantità di testo. Possono anche includere uno o più racconti che tenderanno a sopraffare il lettore. Nella preparazione di una mail dovresti fare attenzione a non scrivere testi lunghi e combinare informazioni molto diverse. In caso contrario potrebbe essere difficile da leggere e nel bel mezzo della lettura potrebbe costringere il destinatario a chiudere la mail. Inoltre, molti programmi di posta elettronica (come Gmail) troncano i messaggi troppo lunghi.

    4. COLLEGAMENTO DELLA RIGA DELL'OGGETTO DELL'EMAIL AL SUO CONTENUTO

    Vale la pena ricordare che la riga dell'oggetto ha molto a che fare con il numero di persone che la aprono. Il contenuto della lettera dovrebbe rivelare l'oggetto o dovrebbe esserci una sorta di collegamento. Supponiamo che il cliente apra la mail perché interessato a quell'argomento e che la mail contenga informazioni completamente discordanti. Questo potrebbe far sì che le tue mail perdino di alcun interesse per il destinatario che non le aprirà più.

    5. INVIA INFORMAZIONI RILEVANTI

    Quando invii alcune campagne segmenta i tuoi elenchi di contatti in base ai parametri richiesti. Ti permetterà di indirizzare la newsletter agli utenti interessati ed evitare clienti insoddisfatti, per i quali le informazioni nella mail non sono rilevanti.

    Questi suggerimenti ti aiuteranno a migliorare la qualità delle tue newsletter e ad aumentare i tuoi risultati per quanto riguarda l'email marketing.

    Che cos'è il
    Marketing CPA?

    Il marketing CPA, o "marketing di affiliazione", implica che un'azienda si affida ad un partner per promuovere il proprio prodotto. Se è stato il partner a portare l'utente e ad effettuare l'azione target, il partner riceve una ricompensa. Proprio per questo si parla di CPA - Cost Per Action, letteralmente "paga per un'azione". Le azioni target possono essere diverse. Di norma si tratta di un acquisto, ma sono possibili anche altre opzioni come ad esempio l'invio o l'installazione di un'applicazione. A seconda delle azioni finali è possibile distinguere diversi modelli di CPA:

    • Modello CPS (Costo per Vendita)
    • Modello CPL (Costo per Lead)
    • Modello CPO (Costo per Ordine)
    • Modello CPI (Costo per Installazione)
    • Modello CPC (Costo per Clic)

    CHE COS'È UNA RETE WEBMASTER E PARTNER?

    Le persone o le aziende pronte a promuovere un prodotto attraverso uno schema di affiliazione conoscono la tecnologia e il know-how per lanciare traffico dove necessario. Nella terminologia del marketing CPA questi sono chiamati webmaster. Questi possono avere siti web, blog o lavorare secondo il metodo pubblicitario "compra meno / vendi a maggior prezzo" in vari sistemi - in questo caso, e sono spesso chiamati affiliati di marketing.

    Un inserzionista che vuole promuovere il proprio prodotto incontra i webmaster su una piattaforma speciale: la rete CPA, conosciuta anche come piattaforma partner o rete partner.

    L'obiettivo principale della rete CPA è lo stesso: riunire l'inserzionista e il webmaster in modo che lavorino in modo reciprocamente vantaggioso.

    A CHI È ADATTO IL MODELLO CPA?

    Il marketing CPA è perfetto se si ha a che fare con un prodotto semplice per un vasto pubblico.

    IL MODELLO CPA È ADATTO A TE?

    • Il prodotto si rivolge ad un pubblico B2C ed è adatto alla promozione online.
    • Prodotto di massa.
    • Il prezzo del prodotto è competitivo e se il prodotto ha anche dei bonus (spedizione gratuita, regalo), si è di fronte ad un ulteriore vantaggio.
    • È tecnicamente possibile installare un pixel sul tuo sito.
    • Il tuo prodotto ha un'ampia geografia.
    • La tariffa del webmaster che sei pronto ad offrire non è inferiore alla tariffa di mercato.

    Grazie per l’interesse mostrato!

    Lascia una richiesta per questa tariffa del servizio. Il nostro responsabile ti contatterà in tempi brevi per chiarire i dettagli.

      Grazie per l’interesse mostrato!

      Lascia una richiesta per questa tariffa del servizio. Il nostro responsabile ti contatterà in tempi brevi per chiarire i dettagli.